Che cosa é il quadro elettrico

Il quadro elettrico é quell´apparato installato di solito all´interno dell´abitazione o ufficio e che serve ad alimentare tutti i circuiti presenti.

Un quadro elettrico dovrebbe avere come minimo almeno due circuiti, oltre lla messa a terra; ovvero il circuito luce che alimenta la luce e le prese da 10 A ed il circuito prese che alimenta le prese bipasso da 10/16 A.

Solitamente sono presenti anche altri circuiti, come ad esempio quello per l´alimentazione a 12 V del campanello d´ingresso e del citofono, oltre agli altri circuiti eventualmente presenti, come il circuito dell´impianto antifurto.

A protezione di ogni circuito viene installato un interruttore magnetotermico differenziale, che ha il compito di interrompere il flusso di energia elettrica nel caso di anomalie, garantendo l´incolumitá del circuito e dell´impianto.

La scelta di dividere l´erogazione dell´energia elettrica su piú circuiti deriva dal fatto che in caso di guasto ad uno degli stessi, gli altri possono continuare a funzionare.


Come individuare un cortocircuito nel quadro elettrico

Per cominciare a capire quale componente é andato in corto, occorre verificare gli interruttori del quadro elettrico, tenendo presente che ad ogni circuito (luce, prese, etc.) dell´impianto corrisponde un interruttore. Una volta individuato l´interruttore che é saltato, saremo in grado di capire in quale circuito si é verificato il guasto. E´ molto importante non riattaccare la corrente prima di aver individuato il guasto, sia perché si rischia di prendere la scossa sia perché l´interruttore scatterebbe di nuovo.

In ogni caso, una volta individuato il circuito interessato, occorre stabilire se il problema dipende da uno degli elettrodomestici collegati, per cui bisogna scollegare tutti gli apparati e gli apparecchi collegati a quel circuito per poi riattaccarli uno alla volta per capire qual é quello che causa il corto, semplicemente riattivando l´interruttore del quadro elettrico e vedere se la corrente non salta piú.
Una volta verificati gli apparecchi collegati al circuito, occorre verificare se il problema é causato da una presa di corrente, per cui potremmo provare a collegare l´apparecchio a un´altra presa per verificare se la causa é effettivamente l´elettrodomestico o la presa a cui é collegato.

Qualora il problema fosse la presa elettrica, basterá rimuovere il coperchio, estrarre la presa dall´alloggiamento e controllare se ci sono cavi elettrici scollegati o collegati male. Se nonostante tutto la corrente continua a saltare, facendo scattare l´interruttore, allora é chiaro che le cause del problema non sono ne gli elettrodomestici ne le prese, ma l´impianto elettrico, per cui non vi resta che contattare un elettricista chiamando il numero 3505867690.